Casa notizie

Le alte tariffe non risolveranno gli Stati Uniti, problemi strutturali di UE

Certificazione
di buona qualità piastre in acciaio inox per le vendite
di buona qualità piastre in acciaio inox per le vendite
Rassegne del cliente
ciò è il secondo ordine l affare questa società, qualità è molto buona, stessi come la qualità .we di europure vada su ccooperate con questa società.

—— Andrew Greg - la Turchia

lo strato dell'acciaio inossidabile da 200 tonnellate è arrivato il 10 ottobre 2014, la qualità è molto buono., consegna il tempo è molto veloce è molto fortunato noi trova questa fabbrica

—— Bietola di Mechile Kilar - Brazial

Abbiamo cooperare con questa fabbrica molti anni, tutto andiamo molto Well.l come questa fabbrica!

—— Tony Hilton - la Polonia

Ciò è il nostro terzo affare da Mittel, qualità di volta è molto merci, noi è felice di trovare questa fabbrica affidabile

—— Natalya Ugay-Russia

La qualità è molto buona e termine di consegna molto veloce, vogliamo fare l'affare lungo di termini con questa società

—— Pongpol Pluemsati-Tailandia

Sono ora online in chat
società notizie

Le alte tariffe non risolveranno gli Stati Uniti, problemi strutturali di UE

Le alte tariffe non risolveranno gli Stati Uniti, problemi strutturali di UE

Il 6 marzo, la Commissione Europea ha deciso di estendere le tariffe attuali di antidumping, 48,3 per cento - 71,9 per cento, sui tubi senza cuciture cinesi e sui tubi dell'acciaio inossidabile per altri cinque anni. Un giorno più successivamente, la CE ha sollevato il suo passo più su, ad esempio sta pronto da ripagare «proporzionalmente e completamente in conformità con l'organizzazione Mondiale del Commercio governa» contro le tariffe imponenti di Donald Trump di Presidente degli Stati Uniti di 25 per cento sulle importazioni d'acciaio e di 10 per cento sulle importazioni di alluminio, eccetto quelli dal Canada e dal Messico.

Prima che gli Stati Uniti decisivi per imporre le tariffe «proteggano» l'economia statunitense, l'Unione Europea stava invitandola per rimuovere il blocco europeo dalla lista degli obiettivi perché i due lati erano alleati e partner di sicurezza.

In risposta al movimento degli Stati Uniti, l'acciaio producendo le economie quale l'UE e la Cina hanno minacciato di imporre i dazi doganali sulle esportazioni degli Stati Uniti. Inoltre, la Cina ha potuto studiare la possibilità di agire contro la decisione dell'EC per estendere le tariffe sui tubi senza cuciture cinesi e sui tubi dell'acciaio inossidabile. Se gli Stati Uniti, anche, mirano alla Cina, il prezzo della rappresaglia sarà elevato pure.

La minaccia in aumento di una guerra commerciale ricorda ad uno di un dire di cinese: Non faccia fino ad altri che cosa non volete altri fare fino voi.

L'UE e gli Stati Uniti hanno approntato le eccessive misure correttive senza riconoscere i riusciti sforzi della Cina per ridurre la sua capacità di produzione d'acciaio. L'UE e gli Stati Uniti, essendo il mondo le economie più importanti e più avanzate, dovrebbero quindi mettere le loro responsabilità sulle spalle globali del debito di mantenere la stabilità dell'economia globale. Invece, sembrano minacciare il controllo globale, particolarmente nel regno economico.

Ciò è il decimo anno della crisi finanziaria globale che è provenuto negli Stati Uniti e presto è stata seguita dalla crisi di debito sovrano di UE. La crisi finanziaria ha spinto i capi G20 a raggiungere un consenso che non avrebbero ricorso per vendere le misure protezioniste e implementa i pacchetti di stimolo se avuta bisogno di.
La Cina ha iniettato la parte delle sue riserve valutarie e di altre risorse per contribuire all'economia mondiale per stabilizzarla. Inoltre ha implementato le misure di stimolo economico per contribuire più di 30 per cento di sviluppo economico globale e per amplificare la fiducia globale.

Negli ultimi anni, più di 1 milione lavoratori cinesi hanno lasciato il settore d'acciaio, come conseguenza di sovracapacità d'acciaio riduttrice per incontrare l'accordo globale. Per anni, la Cina sta facendo gli sforzi coerenti per riequilibrare la sua economia, da esportazione-e dalla la crescita guidata da investimento a qualità-e alla la crescita orientata a innovazione, approntando le misure per aumentare le importazioni ed il consumo domestico. Gli sforzi di riequilibratura porteranno i benefici tremendi per gli esportatori quali l'UE e gli Stati Uniti. Infatti, le importazioni della Cina da tutti i suoi partners commerciali principali sono aumentato ad un passo significativamente più veloce che le sue esportazioni a loro.

Come tale, il progresso Cina ha fatto dovrebbe essere accolto ed incoraggiato dal resto del mondo, particolarmente dagli Stati Uniti e dall'UE. Ed ora che l'economia mondiale sembra ritornare al normale, gli Stati Uniti e l'UE dovrebbe fare più sforzi per sostenerlo invece di danno. Il meglio l'UE e gli Stati Uniti ha potuto fare per durare i loro problemi è di discuterli ai forum multilaterali e bilaterali.

La decade precedente ha visto le economie superiori del mondo tenere le discussioni per trovare le soluzioni ai problemi globali e domestici e decidere di abbandonare il protezionismo e l'uso delle misure punitive.

Quando andare era duro nell'economia globale, le economie superiori acconsentite prontamente per raggiungere e implementare gli accordi reciprocamente utili. Dovrebbe essere più facile da onorare quegli accordi reciprocamente utili in un momento in cui l'economia globale ha iniziato il recupero. I risultati della saggezza collettiva da occuparsi di una crisi non dovrebbero essere dimenticati.

È ora quindi che l'UE e gli Stati Uniti hanno smesso di richiedere alle misure protezioniste commerciali dalle più alte tariffe schiaffeggianti sui prodotti cinesi e, invece, messe a fuoco su riforma strutturale per migliorare la loro competitività nel mercato globale.

Tempo del pub : 2018-11-06 17:38:08 >> lista di notizie
Dettagli di contatto
JIANGSU MITTEL STEEL INDUSTRIAL LIMITED

Persona di contatto: Mr. Gao Ben

Telefono: +86-18068357371

Fax: 86-0510-88680060

Invia la tua richiesta direttamente a noi (0 / 3000)